Antiche mura e panni al vento

Una ragazza guarda attraverso una finestra nelle antiche mura di Figline

Una ragazza osserva dalla finestra nelle antiche mura quel che succede di sotto nel giardino. Figline infatti conserva ancora oggi buona parte delle sue mura trecentesche che permettono di farci un’idea dell’architettura militare del Medioevo. Furono costruite con pietre tagliate che in parte provenivano da case diroccate o da case che dovevano essere abbattute perché si trovavano sul tracciato delle mura da costruire. Venivano pure usati i pillori di fiume, cioè pietre arrotondate dal continuo rotolare nella corrente del fiume che lambisce Figline, l’Arno. Ovviamente era proibito addossare costruzioni civili alle mura di cinta per impedire che il nemico potesse con la complicità di quale figlinese approfittarsene per entrare in città. Ma quando qualche secolo più tardi le mura avevano perso ogni valore strategico e militare i cittadini iniziarono a “riciclare” le mura. Nella foto se vede uno splendido esempio di questa economia architettonica che però ha garantito la sopravvivenza delle antiche costruzioni. Un bel tratto di mura – oggi visibile dai Gardini Morelli – furono ripuliti dai camminamenti ormai diventati inutili e probabilmente pericolanti, e riutilizzati come facciata tergale di case a tre e anche quattro piani di civile abitazione. Le case così ricavate sono abitate tutt’oggi come si vede chiaramente dai panni stesi per asciugarsi, che sventolano allegramente nel vento.

Annunci

Feel free to comment in your language, we speak more than Italian!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...