Home, sweet home

Home, sweet home, casa, dolce casa

Home, sweet home; casa, dolce casa.
Le case nel centro storico di Figline Valdarno sono vecchi, spesso vecchi di secoli. Sono cresciuti senza progettazione architettonica eccetto che quella voluta dagli utenti stessi. Un piano veniva appoggiato sopra l’altro, un muro addossato a quelli già esistenti. E così via per secoli. Il risultato si vede nella foto, scattata in uno dei vicoli di Figline. Le numerose antenne per la televisione di ogni tipo sono testimone del fatto che dietro a queste mura dall’aspetto poco rassicurante ci abitano esseri umani che chiamano “casa”lo spazio racchiuso tra antichi mattoni e pietre del fiume.

Annunci

Feel free to comment in your language, we speak more than Italian!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...