Calcio femminile

Una bambina gioca a calcio

In Inghilterra le donne hanno giocato a calcio fin dalla fine dell’Ottocento e da lì il calcio femminile si diffuse nella maggior parte del mondo. Inizialmente il calcio femminile era associato a partite di beneficienza e all’esercizio fisico. Ma questo iniziò a cambiare negli anni settanta del secolo scorso con l’avvento del calcio femminile organizzato. Il calcio femminile è in diversi paesi lo sport di squadra femminile principale e uno dei pochi con serie professionistiche. La crescita del calcio femminile professionistico ha visto il lancio di competizioni, sia nazionali che internazionali, simili al calcio maschile. Nel 1991 fu tenuto il primo campionato di calcio femminile e da allora viene tenuto ogni quattro anni.
In Italia è uno sport assai seguito e le bambine moderne non si fanno problemi a esercitarsi con il pallone e a gareggiare con i maschi. Nella foto una futura campionessa che si allena nonostante le pozzanghere e la forte pendenza del terreno, per non parlare dello spazio ristretto al quale è costretta.

Annunci

Feel free to comment in your language, we speak more than Italian!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...