Ragazze di Figline

Ragazze della sfilata pasquale a Figline Valdarno

Ecco uno scorcio della piazza Marsilio Ficino, a mezzogiorno della domenica di pasqua. Lo scoppio del carro è appena finito e sta iniziando la sfilata delle contrade con figuranti in abiti storici. Nella foto vediamo tre ragazze che hanno fatto neanche cento metri del percorso stabilito, ma evidentemente preferirebbero essere ovunque eccetto nel posto in cui si trovano. Il loro disagio sembra tangibile. Sono ragazze giovani e perciò abituate a fusò, jeans, leggings e tute da ginnastica, insomma a tutto tranne gonne ampie e lunghe fino in terra, sostenute da sottogonne. Si aggrappano alle gonne con dei gesti disperati che hanno visto in qualche cartone animato, probabilmente Cenerentola. Cenerentola sì che riesce a governare le sue gonne vaporose e lunghe acchiappandole appena tra indice e pollice, ma la realtà dei vestiti veri è un’altra. Muoversi garbatamente con indumenti storici è un arte che va imparata, sembra evidente che nessuno ha pensato di istruire le tre ragazze in tal senso. Gonne lunghe fino in terra, per quanto assai sceniche, sono un discreto impedimento alla deambulazione, il pericolo di inciampare e cadere è costantemente presente. Una volta l’arte di camminare anche speditamente nonostante tale handicap si tramandava da madre in figlia, ma la catena di questa tradizione orale si è definitivamente interrotta all’altezza delle bisnonne, e le giovani donne di oggi devono risolvere da sole il problema di come muoversi con abiti storici, ampie gonne e sottogonne lunghe fino in terra.

Annunci

Feel free to comment in your language, we speak more than Italian!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...