Cementificazione

Cementificazione
Come ho spiegato nel post di ieri in Italia le costruzioni che sigillano la terra sulla quale poggiano, aumentano a un ritmo preoccupante con grave danno per l’equilibrio ideo-geologico del paese. Ma veramente incredibile è che molte di queste costruzioni vengono solo iniziate, tanto quanto basta a rovinare il terreno. E quando la struttura in cemento armato fa brutta mostra di sé il tutto viene abbandonato con grande gioia di topi, piccioni e talvolta pure dei senzatetto. A Figline esempi di questo scempio non mancano come documenta la foto di oggi. Si tratta di un enorme complesso che doveva contenere più di cento appartamenti. Almeno così recita un cartello ormai sbiadito, attaccato in basso alla facciata.
Siamo non solo becchi, ma anche bastonati, come dicevano i vecchi di un tempo.

Annunci

Feel free to comment in your language, we speak more than Italian!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...