La mattina dopo la festa

la mattina dopo la festa la piazza è sporca
Sul finire dell’estate su e giù per il Valdarno si celebrano le feste del Perdono nelle piazze principali dei comuni. Con il passare del tempo l’originale significato religioso di queste feste si è completamente perso. Oggi si tratta di operazioni prettamente commerciali che con la scusa di un qualche non ben identificato pseudo medioevo cercano di attirare persone nei centri storici. I pochi commercianti rimasti nei centri sono contenti perché queste feste generano movimento che a sua volta genera acquisti. Un po’ meno contenti sono residenti della zona interessata perché devono sopportare una serie di disagi, non ultimo quello della scomparsa delle già scarse possibilità di lasciare in strada il proprio mezzo di locomozione, bicicletta inclusa, senza averne una controparte.
Figline non fa eccezione: da poco si è concluso con i fuochi di rito il Perdono 2013. La mattina dopo, a festa finita, la piazza centrale ha l’aspetto che la foto di oggi illustra bene. Una operatrice ecologica eroicamente cerca di venire a capo della sporcizia munita solo di una scopa e sollevando parecchia povere. Una signora costretta a passare di lì si è rifugiata sotto la loggia e guarda con interesse l’operato della giovane donna.

Annunci

Feel free to comment in your language, we speak more than Italian!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...