Graffiti, metamorfosi

Metamorfosi dei graffiti

Nel mese di giugno ho pubblicato la foto di uno dei rari graffiti a Figline che mostrano un po’ di creatività. Era firmato “Mare” e l’autore ci faceva sapere che l’opera si chiama “Sogno”. Purtroppo la gran massa dei graffitati di Figline sono privi di qualsiasi guizzo di talento e si limitano a imbrattare i muri.
Passando l’altro giorno per la passerella lungo la ferrovia che ospita il graffito che avevo notato a giugno ho dovuto vedere come qualcuno di questi ragazzi che invece di graffitati sarebbe meglio definire vandali, ha distrutto l’opera di Mare. Ne è rimasto solo la firma e il nome dell’opera. Quindi oltre al danno pure la beffa. Chi non ha visto l’opera originale che si nasconde sotto l’attuale bruttura, deve pensare che Mare sia il solito vandalo senza alcun talento.
Peccato.

Annunci

2 pensieri su “Graffiti, metamorfosi

  1. eram

    ciao, sono io ad aver fatto il volto della donna.vorrei precisare che il disegno è rimasto in queste condizioni perchè sono stato fermato dai carabinieri.. quello che si vede in questa foto è solo l’abbozzo del lavoro che avrei dovuto proseguire.
    avevo deciso di coprirlo e di farci un’altra opera perchè quella precedente era stata scarabocchiata da qualcuno; ma non mi hanno permesso di continuare il mio lavoro e questo è ciò che ne è rimasto

    Rispondi

Feel free to comment in your language, we speak more than Italian!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...