Plastica ovunque

Plastica ovunque
La plastica oggi c’é dappertutto. L’invasione iniziò alla fine degli anni Cinquanta del secolo scorso e in pochissimo tempo, ha cambiato letteralmente il mondo, il nostro modo di vivere, e ha lasciato profonde tracce nella lingua. L’industria delle materie plastiche ha avuto in questi anni uno sviluppo fenomenale ed è oggi tra le più importami industrie del mondo. È incredibilmente aumentato il numero di materiali, diversissimi fra loro per aspetto e caratteristiche, che noi chiamiamo con lo stesso nome: “plastica”.
La plastica si è potuta diffondere in poco tempo in in tutto il mondo perché costa poco, dura molto ed è facile da lavorare. Le materie plastiche hanno sostituito, e spesso quasi fatto sparire, tanti altri materiali tradizionali, come legno, metalli, ceramiche, fibre naturali e l’elenco si allunga ogni anno. I due signori della foto di oggi infatti sono totalmente circondato da oggetti coloratissimi costruiti con materie plastiche, dai gabinetti chimici sullo sfondo fino ai contenitori per la raccolta differenziata della spazzatura di Figline. Solo le loro teste spiccano tra tante superficie prodotti dal petrolio e lucide.

Annunci

Feel free to comment in your language, we speak more than Italian!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...