Archivi tag: Collegiata

Aperitivo sotto l’albero

Due ragazza prendono l'aperitivo sotto l'albero di natale
La serata della seconda domenica di avvento è piacevolmente temperata e soprattutto non si è alzata la nebbia, proverbiale nella vallata dell’Arno. La piazza è illuminata dalle palle di natale in alto, che il comune ha finalmente acceso, e dalle luminarie sulla facciata della Collegiata. Invero le luminarie sono un po’ rotti in alcuni punti, ma nonostante ciò fanno la loro figura. L’albero di natale sgangherato che quest’anno decora la piazza al buio sembra meno peggio di quello che è. Davanti alla chiesa il solito vandalo se ne approfitta del fatto che la domenica sera i vigili non passano a fare la multa e ha posteggiato la sua macchina dove è vietato.
Due ragazze prendono l’aperitivo seduti a uno dei bar aperti. Giovani e ottimisti sono gli unici clienti che hanno scelto un tavolo all’aperto.
Da notare che sul tavolo c’è un solo bicchiere di aperitivo, benché sono in due. Bevono a turno.
In Italia c’è crisi economica.

Annunci

Restauro delle campane

Restauro delle antiche campane a Figline
Figline nel Valdarno si sta preparando in grande stile alla mostra Autumnia del 2013. Nel centro storico ormai da giorni sono scomparsi la maggior parte dei posteggi per le macchine e nei giorni a venire sarà peggio. Ma gli abitanti sopportano con rassegnazione, perché sanno che stanno per valorizzare il centro!
In un piccolo ambiente della Collegiata vengono restaurate tre antiche campane per essere messe in mostra durante l’avvenimento. Il restauro viene fatto da uno dei pochissimi artigiani superstiti che ancora sanno come riportare il bronzo a nuova vita e pulirlo dalle ossidazioni che si sono sviluppata nel tempo.

Catene di luci

Un venditore di catene di luci alla notte bianca a Figline

Dritto davanti alla porta della Collegiata un venditore ha steso il suo tappeto con la merce. Si tratta di catene di luce di varia lunghezza e fattura. Lui stesso dimostra come usarle tenendo una coroncina di luci verdi in testa. Queste catene di luce di solito vengono usate nel periodo di natale per addobbare l’albero, invece di usare candele vere di cera. È curioso come in periodi di magra economica le persone si ingegnano a inventare qualcosa che possa attirare clienti. A giudicare numero di persone che si sono fermate intorno al tappeto l’interesse per la merce insolita non manca.
Ho scattato anche questa foto durante la notte bianca a Figline nel Valdarno.

Domenica mattina

Domenica mattina in piazza Ficino
È domenica mattina abbastanza presto, ma in piazza Ficino c’è già vita. Un signore si è procurato il quotidiano locale e si sta godendo le ultime notizie appoggiato a un pilastro del loggiato che fiancheggia la piazza. Un operatore ecologico è arrivato con il suo camioncino e provvede a cambiare al cambio dei sacchi di spazzatura. Inoltre provvede a ripulire la strada perché i fedeli la trovino ben in ordine quando arrivano per la messa domenicale nella collegiata.

Pulizie in chiesa

Pulizie nella chiesa della Collegiata

Siccome la chiesa cattolica è in questi giorni al centro dell’interesse di tutto il mondo, sebbene per motivi che nulla hanno a che vedere con Figline Valdarno, ho pensato di mettere una foto che fa vedere una delle chiese di Figline dal suo interno. Si tratta della Collegiata in piazza Marsilio Ficino, la chiesa principale di Figline. Il portone era ben spalancato per far entrare aria e luce. Tutte le panchine erano stato capovolte e messe in fila per lasciare il pavimento della chiesa più sgombero possibile. Un uomo passava su e giù spingendo una macchina lavapavimenti davanti a sé.
La luce che entrava dal portone mi ha permesso di scattare delle foto anche se l’uomo addetto alla macchina è venuto parecchio mosso. Si muoveva troppo speditamente!

Vicolo dei Libri

Il vicolo dei libri a Figline
Nella foto il Vicolo dei Libri, uno dei tanti vicoli pittoreschi di Figline nel Valdarno. Unisce le due grosse piazze del centro storico. Da un capo del vicolo c’è piazza Marsilio Ficino e dall’altro piazza San Francesco. Da notare la bicicletta appoggiata al muro in attesa del suo padrone. I figlinesi amano andare in bici e li lasciano un po’ dove capita.
Attraverso l’arco a coronamento del vicolo si ha uno scorcio della loggia antistante al museo dell’arte sacra della chiesa della Collegiata. Nel museo sono conservate numerose opere di grande interesse artistico provenienti dal territorio circostante.