Archivi tag: neve

Natale

Vetrine di natale con bambina
Una delle più popolari canzoni di avvento è “Sileziosa cade la neve” che riporto qui di seguito.
Parole e musica di Eduard Ebel

Leise rieselt der Schnee,
Still und starr liegt der See,
Weihnachtlich glänzet der Wald:
Freue Dich, Christkind kommt bald.

In den Herzen ist’s warm,
Still schweigt Kummer und Harm,
Sorge des Lebens verhallt:
Freue Dich, Christkind kommt bald.

Bald ist heilige Nacht;
Chor der Engel erwacht;
Horch nur, wie lieblich es schallt:
Freue Dich, Christkind kommt bald.

Annunci

Prima neve

La prima neve della stagione sul Pratomagno
Nella scorsa notte è caduta per la prima volta in questa stagione la neve sul Pratomagno. La neve è scesa fino a 800 metri d’altezza, quindi da Figline tutto quanto il massiccio appariva ben spolverato di bianco. Nel fondovalle le temperature sono più miti e ancora ben sopra lo zero, quindi di neve non c’è n’é traccia, anzi continuano le fioriture un po’ timide di stagione. La giornata è stata parecchio nuvolosa, ma per fortuna ogni tanto la copertura di nuvole si apriva e lasciava passare qualche raggio di sole. Ho approfittato di uno di questi momenti per scattare la foto di oggi.

Fiori sotto la neve

Fiori gialli sotto la neve
Diciamoci la verità: quest’anno l’inverno è stato molto mite. A Figline in città la temperatura non è mai scesa sotto i 0 gradi. La prova ne è che le piante in vaso sulle terrazze all’aperto, come gazanie e gerani, sono sempre vive. E nei prati intorno alle antiche mura tanti piccoli fiori hanno iniziato a fiorire, oltre alle pratoline. Le pratoline infatti a Figline ci regalano una fioritura senza interruzione per tutti i dodici mesi dell’anno.
Ma l’altro ieri la notte è caduta la neve.
Invero la copertura che si è formato in terra, e soprattutto sulle macchine non era più spesso di un centimetro scarso e spesso neanche questo. Ma è bastata a far passare la voglia ai piccoli fiori di aprire i capolini che tanto allegramente splendevano nei giorni precedenti.

Parco eolico di Montemignaio

Il parco eolico di Monte Secchieta

L’altro giorno e grazie a una conformazione unica delle nuvole era particolarmente ben visibile da Figline nel Valdarno il parco eolico di Montemignaio; me ne sono approfittata della luce bellissima del momento e ho scattato qualche foto. Il parco è situato in corrispondenza del crinale di Monte Secchieta, precisamente nei pressi di Poggio della Risala, all’interno del territorio comunale di Montemignaio (AR). L’impianto eolico di Secchieta, sfruttando una risorsa naturale e rinnovabile, produce energia elettrica “pulita” e permette quindi la riduzione di emissioni nocive. Come si vede dalla foto l’impianto eolico conta al momento tre aerogeneratori che un giorno dovrebbero diventare cinque.