Archivi tag: nome scientifico

Coda di rondine

Coda di rondine su fiore di carciofo
Questo post partecipa alla Weekly Photo Challenge: Carefree

Una splendida Coda di rondine (Papilio machaon) si è posato su un carciofo in fiore e si gode il nettare come del resto fa pure un altro insetto. Come è facile vedere si distingue dalla farfalla della foto di ieri perché intanto ha le “code” assai più corte. Inoltre il disegno colorato si estende lungo tutto il bordo delle ali inferiori, mentre nella specie della foto di ieri i colori si concentrano in un cerchio all’inizio delle “code”.
Accontentiamoci del fatto che almeno queste due specie di farfalle veramente notevoli abbiano un nome in italiano che ricalca fedelmente quello tedesco e quello inglese. Come ormai sapete, se seguite il mio blog, la gran moltitudine delle farfalle che volano in Italia non hanno neppure un nome eccetto quello scientifico conferito dagli entomologi.

Annunci

Farfalla Scacchiera

Una farfalla scacchiera

Ecco un’altra delle spettacolari farfalle endemiche nella Valdarno e presumo pure nel resto dell’Italia. Basta passeggiare lungo gli Argini dell’Arno oppure fare più semplicemente il giro di via del Puliga per trovarne qualche esemplare intento a trovare un fiore fonte di nettare. Anche se devo dire che quest’anno le farfalle sono meno numerosi che non negli anni passati, probabilmente a causa delle stagioni molto scombinate.
Cosa vi devo dire? Anche questa specie di farfalle non ha nome italiano. L’ho chiamato Farfalla Scacchiera traducendo il suo nome dal tedesco che è “Schachbrett“. Mi sembra che le stia proprio bene. Gli inglesi chiamano questa specie con il nome “Mabled White” che significa Bianco Marmorizzato. Mi sembra meno calzante perché il disegno sulle ali è troppo nitido per invocare ricordi di marmo.
Il fatto che le farfalle, come del resto tante piante, non abbiano un nome italiano continua a stupirmi. Sembra che le uniche persone che si interessano di farfalle in Italia sono gli entomologi e loro usano i nomi latini. Il nome latino, scientifico della Schacchiera è Melanargia galathea, decisamente un poco ostile per una creatura tanto leggiadra e pacifica.
Comunque la farfalla della foto appartiene alla vasta famiglia delle Farfalle Nobili (Nymphalidae). Un fatto curioso che li rende facilmente identificabile: hanno solo due paia di zampe come bene si vede nella foto. Il terzo paio che sarebbe quello sul petto, è atrofizzato. Anche le farfalle dei due post precedenti
Occhio di farfalla e
Il pranzo delle farfalle
fanno parte della famiglia di Farfalle Nobili.