Archivi tag: piazza Ficino

Il mago in piazza

Un mago in piazza Ficino
Ultimamente al mercato settimanale del martedì è comparso un mago in piazza Marsilio Ficino. Arriva tardi rispetto ai venditori regolari. Si cerca un posticino libero e si mette a sedere, se di sedere si può parlare nel suo caso. Sembra che abbia imparato dei fachiri indiani che – dice – sono capaci di lievitare nell’aria. I frequentatori del mercato non si scompongono più di tanto, anzi il signore ritratto sullo sfondo della foto sembra un tantino scettico.
Comunque lo spettacolo è pulito e divertente, quindi auguro buoni incassi al mago.

Annunci

Due donne e due biciclette

Due donne e due biciclette
Due donne sono arrivate dritte in piazza Marsilio Ficino con le loro biciclette. Senza indugio posteggiano le bici davanti a un palazzo con il collaudato sistema dell’appoggio del pedale sul marciapiede. Noncurante dei ladri ben organizzati con camioncino che ormai girano anche per Figline rubando bici e motorini non mettono alcun lucchetto e si allontanano. Ormai di loro è visibile solo il riflesso nella vetrina della banca.

Banche

Una banca in Piazza Ficino a Figline
Secondo Wikipedia
La banca è un’impresa privata che distribuisce beni e servizi e fornisce alla clientela mezzi di pagamento e di intermediazione finanziaria tra offerta e domanda di capitali, i primi provenienti per lo più dalle famiglie o privati sotto forma di depositi ovvero crediti (es. risparmi), i secondi richiesti soprattutto dal settore impresario sotto forma di prestiti per far fronte ai propri investimenti e in parte anche dalle famiglie o privati stessi (es. mutui).
La principale entrata delle banche sono i guadagni sui servizi offerti quali ad esempio gli interessi attivi sui prestiti nei confronti dei debitori, che sono garantiti da una percentuale di riserva obbligatoria dei depositi forniti invece dalla clientela ovvero i creditori cui spettano interesse passivi inferiori.
L’insieme delle banche, regolate e coordinate dalla rispettiva banca centrale, dà vita al sistema creditizio-bancario che è parte o sottosistema del sistema economico.
Solo nella centrale piazza storica a Figline ne abbiamo due di banche, di cui una nella foto. In una piazzetta attigua a piazza Ficino ci sta una terza e altre banche si trovano nella immediata periferia. A Figline le banche di certo non mancano.

I turisti corrono

Due turisti corrono in Piazza Ficino
A Figline i turisti non mancano mai durante tutto l’anno. Durante la bella stagione il loro numero aumenta decisamente.
Anche se non sono proprio sicura, le due persone nella foto mi sembrano turisti che stanno correndo per non perdere il treno per Firenze. Infatti a Figline abbiamo una efficiente stazione, ospitata in un bel edifico ottocentesco, ed è una delle attrazioni che rende Figline così appetibile agli ospiti stranieri. Dalla nostra stazione partono spesso dei treni rapidi per Firenze che non fanno fermate intermedie e quindi permettono di raggiungere il capoluogo in circa trenta minuti. Fino a pochi anni fa il tempo di percorrenza era di solo venti minuti, ma poi Trenitalia ha preferito favorire i treni a lunga percorrenza rispetto al traffico locale e ci ha regalato quest’aumento di tempo. Ovviamente ci ha pure aumentato il prezzo del biglietto. Ma comunque raggiungere il centro di Firenze partendo da Figline in treno è più agevole che non partendo da qualche albergo in periferia di Firenze, dato le condizioni caotiche del traffico a Firenze e la triste insufficienza dei mezzi pubblici.
Spero che i due signori della foto abbiano raggiunto la stazione di Figline in tempo utile.