Archivi tag: San Francesco

Due donne un gesto

Due donne, il gesto

Ho scattato questa foto durante una visita guidata attraverso la chiesa e il convento di San Francesco. Forse le due donne sono amiche, ma forse stanno semplicemente commentando quel che dice la guida. In Italia è considerato normale toccare la persona con cui si parla anche se non c’è confidenza.

Annunci

Visita guidata

Vlisita guidata alla chiesa di San Francesco
A Figline abbiamo una delle più antiche chiese francescane che esistono in Italia fondata da frati francescani che avevano studiato e lavorato con Francesco stesso. La chiesa ha un bellissimo cortile molto ben tenuto e durante la stagione bella viene spesso usato per manifestazioni di natura culturale o musicale. Dopo una di queste manifestazioni agli ascoltatori è stato pure offerto una visita guidata alla chiesa e alla parte aperta al pubblico del convento. Sia il concerto, sia la visita guidata furono ricevuti con entusiasmo dal pubblico.

San Francesco e quattro torri

la chiesa di San Francesco e quattro torri
La chiesa di San Francesco situata nella piazza omonima, è forse la più antica di Figline, di sicuro fu fondata da frati che erano stati con il santo di Assisi. San Francesco è passato più volte per il Valdarno essendo questo la via più ovvia per recarsi da Assisi alla Verna e viceversa. Infatti dappertutto si trovano tracce della venerazione che la popolazione locale ha per questo santo straordinario.
Ma non questo voglio far vedere oggi, bensì le quattro torri che durante l’estate si raggruppano intorno alla facciata della chiesa di San Francesco. A sinistra c’è il campanile della cappella della Misericordia e a destra il campanile della chiesa stessa. Sullo sfondo si vede in tutta la sua gloria la torre che l’attuale amministrazione ha voluto piazzare nel terreno delle vecchie scuole Lambruschini. La quarta torre è quella del Palazzo Pretorio che nella foto non si può vedere. Ma in questo periodo dell’anno, e solo per pochi minuti ogni giorno, la sua ombra si proietta sulla facciata della chiesa all’ora del tramonto.

Tango a Figline

Una coppia balla il tango a Figline

Il tango non è maschio, è coppia: cinquanta per cento uomo e cinquanta donna, anche se il passo più importante, l'”otto”, che è come il cuore del tango, lo fa la donna. Nessuna danza popolare raggiunge lo stesso livello di comunicazione tra i corpi: emozione, energia, respirazione, abbraccio, palpitazione. Un circolo virtuoso che consente poi l’improvvisazione.
Miguel Ángel Zotto

Sabato sera si è eletto la Miss Figline in piazza San Francesco. Le ragazze sono sfilate abbigliate in vario modo: con costume da bagno, abito da giorno, da sera, etc. Tra queste sfilate una nota scuola di ballo di Figline ha offerto dei spettacoli di danza. Particolarmente gradito al pubblico è risultato una rappresentazione di tango, eseguito da figlinesi DOC.

Miss Figline

Concorso miss Figline

Sabato sera si è svolto nuovamente in piazza San Francesco un concorso di bellezza per incoronare la più bella ragazza di Figline nel Valdarno. La manifestazione si è svolta nell’ambito del concorso nazionale miss Blue Mare 2013.
La manifestazione era intervallata da spettacoli di danza offerti da una scuola di danza di Figline.
Le ragazze tra cui scegliere la reginetta del 2013 erano tante e tutte bellissime. Avrei avuto dei problemi a dare un voto, ma fortunatamente non ero in giuria.

Elettricista al lavoro

Elettricista al lavoro attacca una lampada
Weekly Photo Challenge: The World Through Your Eyes

A Figline d’estate c’è un’usanza molto carina. Varie associazioni organizzano cene all’aperto in qualche piazza pubblica. A questo scopo la piazza viene chiusa al posteggio e anche al traffico, cose che crea qualche disagio ai cittadini che abitano nei pressi di queste piazze e abitualmente ci lasciano le loro macchine, ma è un disagio che tutti sembrano sopportare volentieri. Ieri sera era il turno della Fratellanza della Misericordia che da decenni ha la sua sede in piazza San Francesco. Nel tardo pomeriggio tutta la piazza era già attrezzata per la cena e un elettricista girava con un camioncino per fissare delle luci nel colonnato davanti alla chiesa e al convento. Sportivamente saliva sul tetto del abitacolo del mezzo senza bisogno di scale o altro.

San Francesco

Frate francescano

I Frati minori sono discepoli di San Francesco di Assisi che ha passato una parte significativa della sua vita vicino a Figline Valdarno. Difatti l’eremo della Verna nel quale il santo amava ritirarsi ne dista solo di circa 60 chilometri. Quindi non c’è da meravigliassi che già all’inizio del Duecento furono costruite un convento e una chiesa francescana nel luogo in cui ancora oggi si trovano. Il primo documento scritto che testimonia la presenza di un convento francescano a Figline risale al 1229, ma è chiaro che a quel punto si trattava di una comunità di frati ben stabilita.
L’odierna piazza San Francesco è senz’altro la più pittoresca della città, alquanto più vivibile della vicina piazza Marsilio Ficino, ma purtroppo è ridotta a posteggio a pagamento e si stenta di percepirne la bellezza. Comunque non è raro incontrare qualche frate francescano in giro per Figline Valdarno.