Archivi tag: spettacolo

Domenica di pioggia

Una domenica di pioggia a Figline
Ci doveva essere una manifestazione in piazza Ficino, ma già durante la notte si è scatenato un temporale e il giorno dopo la pioggia è continuata. In giro per la piazza si vedono delle transenne che dovevano regolare il flusso del pubblico; in terra invece delle gran pozzanghere. Durante un intervallo tra uno scroscio e un altro gruppi di persone arrivano in piazza forse sperando che almeno una parte della manifestazione abbia luogo, ma invano.
Invece un gruppo di ragazze in abbigliamento sportivo per niente scoraggiato e fa delle prove per uno spettacolo che purtroppo a causa del maltempo non ha avuto luogo.

Annunci

Ancora notte bianca a Figline

Una coppia di anziani alla notte bianca a Figline
Siccome non vorrei dare l’impressione che le notti bianche siano divertimento per giovani, oggi metto sul mio blog una foto che fa vedere che c’era anche dei visitatori parecchio in là con gli anni che si sono divertiti un mondo. La coppia della foto era comodamente seduta su uno dei divani gentilmente offerti da un negozio di abbigliamento in corso Mazzini. Nella vetrina davanti al negozio si svolgeva uno spettacolo di danza moderna e da disco molto gradita dal pubblico. Tant’è vero i numerosi spettatori entusiasti tendevano a creare un blocco stradale nel corso. A momenti era veramente impossibile passare oltre per raggiungere piazza Serristori e le occasioni di divertimento offerti lì.

Spettacolo a Figline

Spettacolo di opere a Figline
Ieri sera l’associazione culturale “Il Giardino” ha offerto uno spettacolo ai cittadini di Figline e a tutti i numerosi turisti presenti in questo periodo nel comune. A giudicare dal brusio di lingue straniere durante gli intervalli mi fa pensare che gli stranieri erano molto numerosi. Lo spettacolo si chiamava “Quando suonar per l’aere …” e consisteva in arie liriche e quadri d’opera. Prima di ogni gruppo di brani musicali una storica dell’arte offriva spiegazioni.
Lo spettacolo si è svolto in uno dei cortili della storica villa Casagrande Serristori. La villa, risalente alla fine del Trecento, fu costruita da un notaio fiorentino, ser Ristoro e fu fortificata dai conti Serristori. Divenne presto luogo di incontro di artisti e filosofi, infatti proprio nella villa Casagrande il famoso umanista Marsilio Ficino impartiva le sue lezioni ai Serristori e all’alta aristocrazia agli albori del Rinascimento. Quindi la cornice era veramente perfetta per lo spettacolo a contenuto culturale.
Due giovani artisti, Barbara Maruti e Paolo Mugnai, hanno eseguito brani di opere classiche.

Arcobaleno sopra Figline

Arcobaleno doppio sopra la torre della collegiata
Quest’anno piove tanto. È un fatto che in Italia le piogge si concentrano nel periodo freddo dell’anno, cioè in inverno e primavera. Ma ormai siamo alla fine del mese di maggio e ancora la pioggia non accenna a diminuire.
Anche oggi è piovuto per alcune ore.
Ma la sera all’ora del tramonto il cielo ci ha regalato uno spettacolo pazzesco: un arcobaleno bello doppio e luminosissimo che attraversava il Valdarno dal massiccio del Pratomagno fino alle colline del Chianti. Quasi per farsi perdonare la troppa acqua. Lo spettacolo è durato per una dozzina di minuti durante i quali l’arco cresceva via via fino a essere completo anche nel suo doppio. Di arcobaleni a Figline se ne vedono abbastanza spesso, ma uno bello come stasera è raro. Munito della mia fida Canon mi sono arrampicata sul tetto rischiando pure di scivolare sulle tegole viscide dalla pioggia. Ma il rischio è valso la pensa; dall’alto ho potuto catturare una buona parte dell’arco sopra il Valdarno con la torre della collegiata, che è una dei simboli di Figline, in primo piano.