Archivi tag: vicolo

Vicolo antico

Antico vicolo a Figline
Uno degli antichi vicoli di Figline nel Valdarno che sono numerosi nell’abitato all’interno delle mura. Lo spazio era prezioso e d’altronde si andava a piedi. Mezzi di locomozione erano buoi o cavalli. Quindi non c’era bisogno di strade larghe, sarebbero stato uno spreco. Purtroppo gli edifici lungo il vicolo da tempo non vengono mantenuti: sui tetti cresce l’erba fitta che ottura pure le grondaie, ove ancora esistono. Nei numerosi anfratti dei muri nidificano i piccioni che con i loro escrementi causano danni notevoli, i piano terra che una volta erano parte integrale del tessuto economico e che sono bellissimi con archi e pavimenti in pietra, sono abbandonati e ormai abitacolo di topi e peggio. Questa desolazione generale invoglia alcune persone a usare i vicoli come gabinetti pubblici, altri ci portano i loro cani a fare i bisogni, altri ancora abbandonano la loro spazzatura all’ingresso dei dei vicoli anziché conferirla in discarica.
È un vero peccato.
Un intervento risanatorio sarebbe auspicabile.

Annunci

Vicolo di Menichino

Il vicolo di Menichino
Un altro dei tanti vicoli di Figline Valdarno. Menichino è un nome diffuso, in Italia c’è n’è qualche dozzina. Ma del Menichino al quale è intitolato questo vicolo, s’è perso le tracce nel tempo. Comunque si tratta di un vicolo parecchio pittoresco, sebbene mal ridotto come molti dei monumenti storici di Figline. Anni e decenni di incuria hanno ridotto le antiche mura degli edifici che fiancheggiano il vicolo a poco più di ruderi. Infiltrazioni d’acqua da grondaie non più ripulite da tempo fanno il resto. Le mura in pietra naturale che ben si distinguono nella foto appartengono ad un antico edificio di proprietà dell’Istituto degli Innocenti a Firenze. Infatti gli Innocenti avevano estese proprietà immobiliari a Figline, come anche la Fattoria degli Innocenti, di cui fa parte la cappella Madonna della Mota.

Vicolo dei Libri

Il vicolo dei libri a Figline
Nella foto il Vicolo dei Libri, uno dei tanti vicoli pittoreschi di Figline nel Valdarno. Unisce le due grosse piazze del centro storico. Da un capo del vicolo c’è piazza Marsilio Ficino e dall’altro piazza San Francesco. Da notare la bicicletta appoggiata al muro in attesa del suo padrone. I figlinesi amano andare in bici e li lasciano un po’ dove capita.
Attraverso l’arco a coronamento del vicolo si ha uno scorcio della loggia antistante al museo dell’arte sacra della chiesa della Collegiata. Nel museo sono conservate numerose opere di grande interesse artistico provenienti dal territorio circostante.

Un vicolo a Figline

Un uomo con telefonino passa da un vicolo a Figline

Nel centro storico di Figline ci sono tanti strettissimi vicoli tra i vari blocchi di case. Per chi li conosce bene sono comode scorciatoie. Altrimenti servono come deposito per i sacchetti pieni di spazzatura a chi non ha voglia di camminare fino alla prossima isola ecologica e anche come vespasiani.