Fiori di pesco

Fiori di pesco con bombo
Ora la primavera è arrivata davvero anche a Figline nel Valdarno. Quest’anno abbiamo dovuto aspettare tanto perché finisse la stagione delle piogge, ma anche quest’anno ce l’abbiamo fatto. Tanti alberi da frutto sono fioriti i api e bombi sono all’opera per impollinarli. Certo, a chiedere a loro, direbbero che stanno raccogliendo nettare e polline per il proprio consumo, ma ognuno è intitolato al suo punto di vista.
Nella foto un ramo di pesco fiorito e un bombo con pelliccia e zampine coperte di polline del fiore che ha appena visitato. Il bombo arriva al volo usando i suoi incredibili muscoli pettorali che secondo gli scienziati che di queste cose se ne intendono, sono i più potenti del mondo. Non arriva da lontano ma sicuramente ha appena visitato un’altro fiore di questo pesco o di uno vicino. E così garantisce a noi esseri umani un buon raccolto di peschi tra qualche mese.
E pensare che api e bombi ci fanno questo servizio totalmente gratis e per sette giorni la settimana!

Annunci

Feel free to comment in your language, we speak more than Italian!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...